Calcio

Partiti i mondiali di Pattinaggio Artistico Novara 2016

• Bookmarks: 3


Prime medaglie per l’Italia negli Obbligatori con Alessio Gangi ed Elena Donadelli 

La competizione sportiva è straordinaria, anche perché in essa nulla è sicuro ed il rischio imprevisto, che può mandare in fumo un anno di preparazione, è sempre dietro l’angolo. L’assioma non sembra però valere per la Nazionale Azzurra del CT Fabio Hollan che – forte dei 12 ori, 14 argenti e 9 bronzi conquistati agli scorsi Mondiali di Cali 2015 – parte subito forte, imponendo da subito il suo ruolo di leader mondiale della disciplina ed andando a conquistare subito 2 medaglie sui primi due titoli assegnati nelle gare di apertura dei 61° Campionati del Mondo di Pattinaggio Artistico di Novara 2016.

Ma le aspettative e gli occhi del mondo, roller e non, su questa giornata inaugurale non erano puntati solo sulla componente agonistica ma anche sulle capacità organizzative della città piemontese che ha investito grandi risorse per la riuscita dell’evento e la promozione delle attività rotellistiche nel territorio.

Ed anche qui stesso assioma, con un risultato di tutto rilievo reso possibile dalla lungimiranza dell’amministrazione comunale che, con il supporto della Regione Piemonte e di grandi sponsor, è riuscita a confezionare un prodotto di altissimo livello, degno del più grande evento sportivo organizzato in regione nel 2016.

L’impatto immediato entrando sul terreno di gara e guardandosi intorno è quello mozzafiato delle grandi convention internazionali con un Pala Igor tirato a lucido, accogliente e curato in ogni minimo dettaglio come fosse un hotel a cinque stelle. Dal terreno di gara agli stand, dal Village ai numerosissimi volontari, ogni cosa sembrava al proprio posto – evidente frutto di una meticolosa e lunga programmazione – con grande beneficio in primis per l’agone sportivo.

Come consuetudine l’apertura è riservata agli Obbligatori dove la tecnica, l’eleganza e l’armonia nelle esecuzioni sono alla base del giudizio: da questa gara escono fuori i “migliori studenti” della scuola del Pattinaggio artistico.

Partiamo bene andando subito a medaglia con il nostro giovane atleta Junior Alessio Gangi che ottiene il bronzo superato solo dai Campioni del mondo e d’Europa in carica, l’americano Deven Jacobson  ed il tedesco Tim Jendricke. L’entusiasmo del ragazzo pratese allenato da Raffaello Melossi è alle stelle è la dedica dello splendido risultato è, evidentemente, per le persone a lui più care. Da sottolineare in questa gara anche l’ottimo risultato conseguito dal beniamino di casa Emanuele Marelli, con il novarese che raggiunge il quarto posto della classifica finale.

Tra le donne Junior facciamo ancora meglio. Anche qui piazziamo due nostre atlete tra le prime quattro, con un’entusiasmante Elena Donadelli che va a vincere la medaglia d’argento e Chiara Mattei che sfiora il podio con un importante quarto posto. Meglio delle azzurre solo le argentine Gisele Soler e Camilla Valle, prima e terza.

Nella giornata si sono svolte anche le gare short Junior e Senior di Inline con l’Italia che presentava atleti solo nella categoria assoluta. Tra le donne toccava alla volenterosa Kuk Metka l’impossibile compito di sostituire il mito della pluricampionessa mondiale Silvia Marangoni, che sarà comunque qui a Novara nella veste di pattinatrice-scrittrice per presentare la sua opera letteraria biografica dal titolo: “Con le rotelle quasi a posto”.

Sia la Metka, tra le donne, che Antonio Panfili, tra gli uomini, ottengono un onorevole quarto posto che lascia aperte le speranze di raggiungere un gradino del podio dopo le gare lunghe programmate per domani, giorno in cui saranno assegnati anche i titoli degli Obbligatori Senior con le speranze azzurre di medaglia riposte nelle gambe e nei pattini di Marco Santucci tra gli uomini e, tra le donne, di Benedetta Niccolini, Giada Cavatoio e Valeria Barossi.

L’evento sarà trasmesso in diretta streaming sulla Fihp Tv  e FIRS TV,  è prevista un’ampia programmazione su Rai Sport e su diverse emittenti internazionali mentre sulle pagine facebook fihp  https://www.facebook.com/pages/FIHP-Federazione-Italiana-Hockey-e-Pattinaggio/168788578681 potrai seguire gare, dietro le quinte e curiosità sui mondiali.

Guarda la pagina del sito Fihp dedicata all’evento  http://www.fihp.org/artistico/calendario-eventi/event/371.html   e consulta qui la tabella di sintesi dei mondiali con il programma, gli azzurri in gara ed il medagliere.

Com. Stam.

3 recommended
KKKKK
180 views
bookmark icon
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com