Notizie

Riqualificazione alloggi in una palazzina di via Mazara. Il sindaco Massimo Grillo ha incontrato le famiglie

• Bookmarks: 35


Con un investimento di oltre 1 milione e 750 mila euro (fondo complementare Pnrr), l’Amministrazione comunale di Marsala ha di fatto avviato la riqualificazione di una unità immobiliare di via Mazara.

L’obiettivo del programma “Sicuro, Verde e Sociale” – per l’edilizia residenziale pubblica – è quello di migliorare l’efficienza energetica, la resilienza e la sicurezza sismica degli immobili patrimoniali, nonché la condizione sociale nei tessuti residenziali pubblici. Con proprio provvedimento, alcuni giorni fa la Giunta Municipale aveva approvato il progetto esecutivo e il sindaco Massimo Grillo, stamani, ha voluto rendere partecipi del progetto le famiglie che vi andranno a risiedere. “Sono cinque i nuclei familiari cui riqualificheremo le abitazioni con una diversa divisione degli spazi, afferma il sindaco. Oggi ho avuto il piacere di incontrare genitori e figli, informandoli che quando ritorneranno ad abitare negli alloggi ristrutturati, troveranno belle novità”. Tra queste, l’ascensore (abbattimento delle barriere architettoniche), nuova distribuzione e dimensione dei vani interni e comuni (adeguamento ai criteri di accessibilità previsti dalla vigente normativa), nuove dotazioni tecnologiche (ai fini del risparmio energetico), installazione di colonnine per ricarica auto elettriche e sistemazione aree esterne a verde. Tutto ciò grazie alla demolizione dell’edificio esistente e la sua ricostruzione con ampliamento del volume edificabile, tale da consentire anche la realizzazione di un terzo piano. All’incontro con le famiglie erano presenti gli ingegneri Maurizio Norrito ed Eugenio Sardo – rispettivamente, commissario straordinario e direttore generale dello Iacp – nonché il dirigente Gaspare Quartararo (Servizi sociali) e l’ing. Alessandro Putaggio (ufficio controllo strategico).

Com. Stam. + foto

35 recommended
comments icon0 comments
KKKKK
0 notes
332 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com