Eventi

Si conclude il Carnevale Termitano 2024 tra musica, cabaret e fuochi d’artificio

• Bookmarks: 42


 Il carro “È arrivata la Meloni” è stato il vincitore di questa edizione. Termini Imerese, – Dal tema dei rifiuti all’ambiente, dall’atleta Fabiana Rinella, campionessa italiana 2024 di lotta olimpica, a Giuseppe Catalano Di Maio, con la tesi di laurea dedicata all’illustre Stenio. Non è mancato nulla nel Testamento del”Nannu” del Notaio Mezza Pinna letto ieri sera dalla scalinata del Comune termitano.

Il Carnevale Termitano si è concluso in compagnia della musica e dello spettacolo. La giornata si è aperta con la sfilata dei gruppi appiedati e carro dei Nanni. Hanno chiuso la manifestazione, l’attore teatrale e conduttore televisivo Sasà Salvaggio e dj set.

Il carro “È arrivata la Meloni” è stato il vincitore di questa edizione. «Lo abbiamo preparato in quattro mesi e mezzo circa, lavorando giorno e notte – dichiara Antonino Abbruscato, presidente dell’associazione “A.C.C.T.I” (Associazione Costruttori Carri Termini Imerese) – Prima di iniziare coi lavori, abbiamo deciso di chiedere al signor Giuseppe Arrigo di tornare ai lavori dopo tanti anni. Lui non ha esitato e ha creduto nel progetto sin dall’inizio. Pian piano siamo arrivati per strada, realizzando un carro mastodontico(che da tanti anni non si realizzavano più). Ovviamente – aggiunge – la vittoria è qualcosa di emozionante per noi che lavoriamo, il frutto di tanti sacrifici e rinunce. Ma non è una coppa con su scritto “Primo classificato” o “Secondo classificato”. A vincere realmente sono tutti coloro che si mettono in campo e al servizio di questa meravigliosa festa».

«Siamo soddisfatti di questa edizione del Carnevale Termitano – commenta la sindaca di Termini Imerese, Maria Terranova – Voglio sottolineare che il 32% del prezzo del biglietto sarà destinato al capitolo turismo. Infatti, stiamo già programmando i prossimi eventi estivi cercando anche di far rivivere il tradizionale “festino” del Beato Agostino Novello. Un modo per iniziare un circuito virtuoso e portare vitalità alla nostra città».

«La lettura del Testamento è stata un ritorno alle origini – ricorda Nando Cimino, da anni autore dei testi dei “tistamenti”, dando voce a “U nannu”- Tradizionalmente la lettura avveniva dalla scalinata del Comune. Da lì il notaio reclamava versi satirici. Nel 2025 sarà l’ultimo anno del Notaio Mezza Pinna, poi andrà in pensione. Vedremo chi sarà il prossimo notaio. Lo studio è sempre aperto. Ogni anno per carnevale rinasco. È una tradizione che porto avanti da molti anni. Bisogna impegnarsi per il bene della propria città».

«Buona la prima! -dichiarano da RTI Dinamica, gli organizzatori delCarnevale termitano 2024-. È stato il nostro primo anno di organizzazione del carnevale ed è stato il primo anno in cui sono state introdotte tante novità, la prima fra tutte, quella del circuito chiuso con ticket d’ingresso. È stata una grande scommessa e alla fine ci siamo riusciti. Siamo consapevoli che non siamo stati perfetti, ma la nostra è una buona base di partenza. I fuochi pirotecnici dal Castello di Termini hanno dato una nuova visione di spettacolo, molto apprezzato. Vogliamo ringraziare tutti coloro i quali hanno collaborato con noi per la realizzazione di questa edizione, dall’amministrazione comunale, i volontari, la famiglia La Rocca, le maestranze e le Forze dell’Ordine.”

Sponsor Istituzionali: Comune di Termini Imerese, Città Metropolitana di Palermo e Regione Siciliana, Enel. Main sponsor: ZIT, LVS Group e ARD discount.

Com. Stam. + foto

42 recommended
comments icon0 comments
KKKKK
0 notes
756 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com