Notizie

Studenti di Medicina in Prima Linea per la Prevenzione del Diabete al Centro Commerciale La Torre

• Bookmarks: 12


Studenti di medicina dell’ Università degli Studi di Palermo hanno collaborato con diverse associazioni per offrire controlli gratuiti e sensibilizzazione sul diabete presso il Centro Commerciale La Torre.

L’evento, che ha avuto luogo oggi, ha visto una grande partecipazione della comunità, dimostrando la crescente preoccupazione per questa patologia.

L’iniziativa ha offerto non solo controlli del livello di glucosio nel sangue ma anche consulenze per una vita più sana e consigli per prevenire il diabete. “È una grande opportunità per noi di mettere in pratica ciò che abbiamo imparato ed è  importante che la prevenzione sia gratuita e accessibile a tutti, proprio per questo cerchiamo di organizzare eventi come questo in cui la popolazione può accedere a screening e prevenzione senza alcun tipo di costo”, ha affermato Giorgia Nhanala, studentessa al quarto anno di medicina.

“È  importante in quanto studenti e futuri medici, dare un contributo per quanto riguarda la prevenzione delle patologie e nello specifico del diabete, una patologia che si sta rapidamente diffondendo su larga scala anche nei soggetti pediatrici. Quindi è fondamentale la prevenzione, i controlli periodici e seguire una corretta alimentazione in modo tale da effettuare una prevenzione, prima che si possa manifestare la malattia”, ha commentato Desideria Ienna Responsabile dell’area salute pubblica del SISM di Palermo.

L’evento è parte di una serie di iniziative mirate a sensibilizzare su varie patologie e a promuovere stili di vita sani. Gli organizzatori sperano di ripetere l’evento in futuro, vista la risposta positiva del pubblico.

“L’istituto Zootecnico Sperimentale per la Sicilia insieme al Rotary club Palermo, ha aderito con entusiasmo a questa iniziativa aperta a tutti i cittadini che potranno effettuare controlli a tutela della propria salute”, ha commentato Giovanni Siino Commissario straordinario dell’ISZS.

“L’obiettivo è quello di creare una comunità più informata e consapevole dei rischi per la salute e di come prevenirli,” ha dichiarato Vincenzo Figuccia, Deputato Questore dell’Ars.
“È importante prendersi cura di sé sottoponendosi ai controlli, ed eventi del genere sono importanti per diffondere questo messaggio a tutela della salute pubblica”,  conclude Figuccia.

Com. Stam.

12 recommended
comments icon0 comments
KKKKK
0 notes
175 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com