Auto

Susanna Mazzetti tenta l’allungo a Reggello

• Bookmarks: 21


La pratese portacolori di Team Katori è pronta al nuovo confronto nella Coppa Rally di Zona 7, insieme a Chiara Lombardi ed al volante della Skoda Fabia Rally2 di Roger Tuning.

Prato – Subito protagonista nell’avvio stagionale al volante, Susanna Mazzetti si prepara al secondo impegno della sua programmazione sportiva, il 16° Rally di Reggello – Figline e Incisa Valdarno, quarto appuntamento della Coppa Rally di Zona 7 che andrà in scena nella provincia fiorentina sabato 15 e domenica 16 giugno.

La rallista pratese, alfiere di Team Katori, sarà chiamata a replicare la prestazione di carattere sfoderata all’Abeti, dove ha siglato una netta vittoria nel confronto femminile, ancora una volta ai comandi della Skoda Fabia Rally2 di Roger Tuning e navigata dalla lucchese Chiara Lombardi, compartecipe della sfida stagionale e protagonista di uno “scambio di ruoli”, con la stessa Mazzetti, nello scenario di International Rally Cup.

La Mazzetti arriva nel Valdarno fiorentino da leader della classifica rosa sia per quanto riguarda il CRZ 7 sia nel Trofeo Rally Toscano, con il chiaro intento di dare seguito alla vittoria sulla montagna pistoiese e rafforzare il suo ruolo di vertice. Occasione ghiotta, quindi, per incassare punti utili all’obiettivo di confermare il titolo regionale e nazionale riservato alle lady driver.

“Arrivare a Reggello nel ruolo di lepre è senz’altro positivo – le prime parole di Susanna Mazzetti – Il Rally degli Abeti è stato importante poiché, al di là della vittoria, ho avuto decise conferme riguardo i miei progressi al volante e sul valore del pacchetto tecnico a mia disposizione, del quale fa parte anche l’apporto di Chiara Lombardi. Con la mia navigatrice, poi, ci scambiamo di ruolo nelle gare di IRC, per questo sono ancor più curiosa e motivata nel rimettermi in macchina a Reggello, in modo da capire quanto l’esperienza alle note di Chiara al Taro mi aiuterà al volante. È annunciata la presenza di valide avversarie, quindi sarà una gara da affrontare con attenzione e nella quale andare alla caccia di tante risposte. Infine, grazie nuovamente a Luilor ed a tutti i miei partner che, a vario titolo, sostengono la mia attività agonistica.”

Il 16° Rally di Reggello – Figline e Incisa Valdarno si articolerà su due giornate, con sabato 15 animato dalla cerimonia di partenza, all’ombra della Pieve di Cascia di Reggello, alle 17.31, prima della disputa dell’unica prova speciale di tappa, la “Leccio – Frantoio Santa Tea” di 14,01 km. Domenica 16 saranno in programma tre ripetizioni della “Figline” (7,47 km) e due della “Saltino – Giusti e Torricelli” (14,67 km), per un totale di 6 prove speciali e 65,76 km cronometrati, a fronte del complessivo di gara di 247,34 km. L’arrivo sarà nuovamente a Cascia di Reggello, a partire dalle 17.15.

Com. Stam. + foto

21 recommended
comments icon0 comments
KKKKK
0 notes
75 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com