Cronaca

Traffico internazionale di mezzi e strumenti di navigazione rubati nel bolognese: 29enne arrestato dai Carabinieri

• Bookmarks: 42


Bologna: I Carabinieri del Nucleo Investigativo di Bologna hanno arrestato un 29enne rumeno, residente a Bologna, nell’ambito di un’indagine coordinata dalla Procura della Repubblica di Bologna per furto aggravato in concorso di mezzi e strumenti di navigazione ad alta tecnologia che erano stati rubati tre anni fa nelle aziende agricole di Medicina, Castel Maggiore e San Giovanni in Persiceto.

Il fatto è lo stesso che circa un paio di settimane fa aveva coinvolto un altro rumeno che era stato preso in consegna dai Carabinieri del Nucleo Investigativo di Bologna all’Aeroporto di Roma Ciampino, dove era atterrato con un volo proveniente da Bucarest (v. comunicato stampa annesso). Il 29enne, invece, è stato raggiunto a casa dai Carabinieri, dovendo dare esecuzione alla stessa ordinanza del Tribunale di Bologna, divenuta definita a seguito dell’inammissibilità del ricorso che l’indagato aveva promosso per Cassazione. Arrestato dai Carabinieri, il 29enne rumeno è stato sottoposto agli arresti domiciliari, con l’applicazione del braccialetto elettronico.

42 recommended
comments icon0 comments
KKKKK
0 notes
281 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com