Cronaca

Ubriaco si schianta contro il muretto della Circumetnea: denunciato

• Bookmarks: 4


Randazzo (CT).  I Carabinieri della Stazione di Randazzo hanno denunciato un 24enne del posto,  poiché ritenuto responsabile di guida sotto l’effetto di sostanze alcoliche e senza patente, falsa dichiarazione a pubblico ufficiale sull’identità personale, sanzionandolo altresì per la violazione del coprifuoco.

Il giovane, alla guida di un’Audi Q5, intorno alle 23:30 di ieri sera, ha impattato contro un muretto in cemento di via Gullotto, posto nei pressi della linea ferrata della circumetnea, causandone il cedimento.

Gli accertamenti strumentali eseguiti dai militari a mezzo etilometro hanno confermato un tasso alcolemico nel sangue del conducente di gran lunga superiore al tasso limite per porsi alla guida di veicoli.

Il fermato ha fornito ai militari false generalità, come peraltro aveva fatto in tre diversi  frangenti:  gli scorsi 26 febbraio e 1° marzo al medico di turno del P.T.E. di Randazzo, come si evince dai referti medici acquisiti dai CC; e sempre in quest’ultima data ai CC chiamati proprio dal medico che manifestava dubbi sulla veridicità dei dati anagrafici forniti.

A seguito dell’intervento dei militari il soggetto veniva sottoposto a fotosegnalamento al fine di accertarne la reale identità. Grazie a questi approfondimenti sono emersi dei provvedimenti giudiziari emessi dalla Procura di Siracusa a suo carico che gli sono stati notificati.  


Warning: json_decode() expects parameter 1 to be string, object given in /web/htdocs/www.giornalelora.it/home/wp-content/plugins/posts-social-shares-count/classes/share.count.php on line 66

Warning: json_decode() expects parameter 1 to be string, object given in /web/htdocs/www.giornalelora.it/home/wp-content/plugins/posts-social-shares-count/classes/share.count.php on line 86

Warning: json_decode() expects parameter 1 to be string, object given in /web/htdocs/www.giornalelora.it/home/wp-content/plugins/posts-social-shares-count/classes/share.count.php on line 66
4 recommended
comments icon0 comments
0 notes
74 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *