Eventi

Un successo a Marsala la prima edizione di ‘Florio Fest’ tra degustazioni di vini, buona musica e street food

• Bookmarks: 14


Un successo oltre ogni aspettativa la prima edizione di ‘Florio Fest’, la manifestazione voluta  per scoprire le storiche cantine Florio, tra buona musica e street food.

Ieri sera le Cantine del Lungomare marsalese, che hanno abbinato i propri vini alle specialità gastronomiche della tradizione siciliana proposte dallo chef Peppe Giuffrè, sono state ‘invase’ da marsalesi e turisti in cerca di una serata estiva all’insegna del totale relax, e così ad accompagnare le degustazioni sono arrivate le coinvolgenti note degli “Ottoni Animati” e tanta altra ottima musica. Centinaia i partecipanti che hanno potuto godere di un’organizzazione curata nei dettagli, tra cui anche titolari di altre aziende vinicole locali, tutti ospiti della Florio, che hanno ricambiato l’invito con entusiastica partecipazione. Un’esperienza unica, con le porte aperte in notturna per la prima edizione di un appuntamento dedicato alla scoperta del Marsala Florio e delle stesse Cantine, per far vivere tutti i colori dell’ospitalità Made in Sicily.
La serata si è aperta alle ore 19.30 ed è andata avanti fino a mezzanotte tra degustazioni, buon cibo  e Dj Set. Assieme agli Ottoni Animati, con le loro melodie capaci di fondere i suoni della tradizionale banda siciliana e i sound moderni, c’era la Cover Band Oirolf e dalle 22.30 la serata è stata accompagnata dal Dj Set di Ciccio Barbara. Particolarmente apprezzato anche il ‘mini concerto’ del duo composto dai fratelli Manuel e Gianni Burriesci, giovanissimi e talentuosi violinisti vincitori di diversi concorsi nazionali.
Vincente la formula del ticket che garantiva consumazioni e degustazioni nella calda serata del primo fine settimana estivo, che ha accolto in città già un gran numero di turisti. Tra i tanti ospiti e partecipanti provenienti da ogni parte della provincia, non è passato inosservato l’intervento della scrittrice Catena Fiorello, a Marsala per la presentazione del suo ultimo libro nella serata precedente in piazza Carmine e interessata a visitare le Cantine per conoscerne storia e attività.Soddisfatto Filippo Peralta, presidente dell’Associazione ‘Ciuri’, che ha dichiarato di essere onorato di aver potuto affiancare il Maestro Guffrè nell’organizzazione dell’evento, su invito dell’Azienda, e che certamente il binomio vincente – vino/cibo tipico siciliano – è un’attrattiva da valorizzare per il rilancio delle attività promozionai del territorio, sia sotto il profilo ‘conviviale’ che più specificatamente culturale”.

Com. Stam./foto

14 recommended
comments icon0 comments
KKKKK
0 notes
183 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.