Cronaca

Armi e droga in garage: i Carabinieri denunciano un 23enne

• Bookmarks: 16


Catania. Quartiere “San Cristoforo”. Nell’ambito del potenziamento dei controlli in città e provincia, finalizzati a contrastare l’illegalità diffusa, con particolare riferimento ai reati connessi alle armi e alla droga, i Carabinieri del Nucleo Radiomobile del Comando Provinciale di Catania hanno denunciato un 23enne, pregiudicato catanese, per “detenzione abusiva di armi” e “detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti”.

Al riguardo, nel pomeriggio, durante un servizio di pattugliamento nel quartiere “San Cristoforo”, due motociclisti del Nucleo Radiomobile, nel transitare in una traversa di via Cordai, hanno notato un “movimento insolito” nei pressi di un garage, davanti al quale “sostavano in atteggiamento guardingo” due giovani, seduti in sella ad un motorino.

I militari dell’Arma, insospettiti dalla scena delineatasi di fronte ai loro occhi, in coordinamento con la Centrale Operativa, decidendo di intervenire, hanno quindi chiesto l’intervento, in supporto, dell’equipaggio di una “gazzella”, con il quale, congiuntamente, hanno iniziato il controllo in sicurezza della coppia di ragazzi e dell’area circostante.

È quindi scattata la perquisizione, durante la quale i militari hanno recuperato, addosso, ad uno dei due, una chiave che apriva proprio il vicino box auto, utilizzato a loro dire quale rimessa per lo scooter, per gentile concessione del proprietario un loro amico. 

La giustificazione, piuttosto verosimile, è pero apparsa in netto contrasto con il nervosismo che i due hanno continuato a manifestare durante gli accertamenti, circostanza che ha indotto i Carabinieri ad estendere le verifiche anche a quel locale.

 A quel punto, mentre i militari stavano aprendo la saracinesca, si è improvvisamente “materializzato” un altro giovane, identificato per un 23enne catanese, che ha spontaneamente ammesso di essere il proprietario – di fatto – del garage.

Avviate le ricerche, in effetti i sospetti dei Carabinieri hanno trovato fondamento. Nascosti tra gli scatoloni, sono stati recuperati infatti un fucile tipo doppietta, per il quale sono in corso accertamenti sia sulla provenienza, che di tipo balistico, una pistola scacciacani e 2 involucri contenenti complessivamente una ventina di grammi di marijuana, nonché vario materiale da usare per il confezionamento delle dosi di stupefacente.

Le armi e la droga sono state sequestrate mentre il 23enne è stato deferito all’Autorità Giudiziaria.

16 recommended
comments icon0 comments
KKKKK
0 notes
127 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com