Notizie

Il Sole 24Ore inserisce 9 realtà palermitane fra “gli studi legali dell’anno 2021”

• Bookmarks: 23


Nove studi legali palermitani sono stati inseriti nella prestigiosa lista stilata dal “Il Sole24Ore”, che ogni anno segnala le migliori realtà professionali operanti sul territorio nazionale.Su 368 studi legali segnalati nel sondaggio del Sole24Ore “Gli studi legali dell’anno 2021”, nove realtà sono palermitane. 

L’indagine, giunta alla terza edizione, intende offrire un quadro quanto più dettagliato possibile della realtà degli studi legali operativi in Italia, differenziandoli per settore di competenza e area territoriale di appartenenza. La ricerca è stata condotta tra novembre 2020 e gennaio 2021 e si basa sulle segnalazioni effettuate da clienti, giuristi d’impresa e avvocati sparsi sul territorio nazionale. I dati sono elaborati da un team di esperti, i quali – unitamente ad ulteriori parametri di riferimento – compilano una lista di tra gli studi che ottengono il maggior numero di segnalazioni. Gli studi palermitani sono: Studio Avvocato Fasano; CDRA Comandè Di Nola Restuccia; Lexia Avvocati; PMMSLegal; Studio legale Giuseppe Bruno; Studio Legale Giuseppe Greco; Studio Legale Messina & Partners; Studio Legale Palmigiano; Gerbino Avvocati. Doppia segnalazione per Lexia Avvocati, studio con sedi a Palermo, Roma e Milano e desk a Londra e Skopie, specializzato in diritto societario e tributario: lo studio è presente nelle categorie “corporate” e “diritto bancario e finanziario” e nelle aree territoriali di Palermo e Milano. Lexia – vincitore negli anni 2019 e 2020 del premio TopLegal “Studio dell’anno Sud e Isole” – non è alla sua prima segnalazione: “siamo contenti di essere anche quest’anno nel plateau di studi segnalati” – osserva Andrea Vincenti, co-founding partner e capo del corporate per il Sud Italia – “lo studio nell’ultimo anno ha prestato assistenza e consulenza legale a numerose imprese colpite dalla pandemia, le quali hanno realizzato con il nostro supporto legale processi di ristrutturazione e razionalizzazione che hanno consentito loro di resistere ai nuovi scenari economici dettati dall’emergenza: negli ultimi mesi – continua Vincenti – abbiamo registrato un significativo incremento dell’attività, proprio in relazione alle richiesta di assistenza per la gestione di criticità connesse alla crisi economica in atto”.

foto dell’avvocato Andrea Vincenti

Com. Stam. fonte Il Sole 24Ore

23 recommended
comments icon0 comments
0 notes
1911 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *