Notizie

Napoli: oggi Noemi Gherrero madrina d’eccezione di Quarto Wine – La terra del vino e dei vulcani

• Bookmarks: 12


Sarà l’attrice, conduttrice e performer Noemi Gherrero la madrina d’eccezione nella giornata odierna del progetto “Quarto Wine – La terra del vino e dei vulcani”.

Il progetto, che ha finora ha animato la città flegrea con iniziative, attività didattiche di diffusione della cultura del vino e percorsi storico-culturali studiati ad hoc, è promosso dal Comune di Quarto (NA) e messo a punto dal MAVV – Wine Art Museum di Portici nell’ambito del POC 2014-2020.

Obiettivo è rafforzare l’identità territoriale di Quarto e dei Campi Flegrei, attraverso la cultura del vino, di cui è ricca questa città, la riscoperta delle sue radici storiche, delle sue bellezze archeologiche e paesaggistiche.

Tra i presenti: Eugenio Gervasio, Founder MAVV Wine Art Museum, Raffaele Beato, già Direttore Generale ERSAC Regione Campania, Enzo Biondi, Assessore agli Eventi del Comune di Quarto, Raffaella De Vivo, Assessore alla Cultura del Comune, e Antonio Sabino, Sindaco di Quarto.

La serata, moderata dalla giornalista Mariagrazia Toscano, si concluderà con la consegna dei riconoscimenti per il contest “Bere Consapevole by MAVV”, per le eccellenze enogastronomiche, produttive del territorio e premio Città di Quarto “In Vino Veritas“.

NOTE DI NOEMI GHERRERO

“Con Eugenio Gervasio ci lega stima ed amicizia sincera. Appoggio sempre con gioia le sua iniziative culturali ed enogastronomiche e sono lusingata dell’ invito e della possibilità di poter premiare assieme al Sindaco i nostri talenti campani. Io stessa in passato sono stata premiata come dea vitae, una specie di ambasciatrice portavoce dei temi a cui Gervasio cerca di sensibilizzare. Confido nella buona riuscita della manifestazione che sarà un modo anche per stare insieme nella condivisione di messaggi positivi”.

Com. Stam.

12 recommended
comments icon0 comments
KKKKK
0 notes
70 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *