Sport

Nel primo giorno di Trap Pellielo perfetto

• Bookmarks: 6


12ª Green Cup , Italian Open 2022 Nel primo giorno di Trap Pellielo perfetto. Tra le Ladies guida Della Valle Domani altri 50 piattelli e le finali a partire dalle ore 16.00

Massa Martana (PG) – Al termine del primo giorno di qualificazione per la gara di Fossa Olimpica Individuale, il dominatore assoluto della dodicesima edizione della Green Cup – Italian Oper 2022 è l’azzurro Giovanni Pelleilo. Il pluricampione del Mondo e plurimedagliato olimpico di Vercelli, portacolori delle Fiamme Azzurre, guida la classifica provvisoria degli ID Number (ovvero tiratori con esperienza internazionale, ndr) con un perfetto 75/75. Nella sua scia si sono piazzati Mauro De Filippis (Fiamme Oro) di Taranto, Daniele Resca (Carabinieri) di Pieve di Cento, Diego Valeri (Marina Militare) di Artena (RM) e Simone D’Ambrosio (Fiamme Oro) di Crispano (NA), tutti con 73. Anche nella classifica delle Ladies c’è l’Italia in testa. La migliore di tutte è stata Alessandra Della Valle (Fiamme Azzurre) di Solaro (MI) con 73/75, seguita a strettissimo giro dalla romana Federica Caporuscio (Carabinieri) con 72 e da Jessica Rossi (Fiamme Oro) di Crevalcore (BO, Campionessa Olimpica di Londra 2012, con 70, pari merito con Silvana Stanco (Fiamme Gialle) di Winterthur (SUI), Martina Donnini di Carrara (MS), Erica Sessa (Fiamme Oro) di Cava de’ Tirreni (SA), Gaia Ragazzini (Carabinieri) di Solarolo (RA) e Martina Grioni (Carabinieri) di Garlasco (PV).

Con un en-plein di 75/75 domattina affronterà la quarta serie di qualificazione anche l’azzurro Riccardo Faccani (Fiamme Azzurre) di Alfonsine (RA), primo nella classifica provvisoria dei No ID Number (ovvero tiratori che non hanno gareggiato in competizioni internazionali ISSF negli ultimi cinque anni, ndr).

Per quanto riguarda le altre classifiche, l’azzurro Giammarco Barletta (Fiamme Oro) di Contursi Terme (SA) è andato a riposo come migliore tra gli Junior con 73, l’azzurra Maria Teresa Maccioni di Villagrande Strisalli (NU) come migliore tra la Junior Ladies con 69, l’azzurro Sauro Ciarnese di Pistoia come migliore tra i PT1 con 58, il maltese Anglu Ciappara tra i PT2 con 66 e la britannica Victoria Elizabeth Clinch con 51.

Domani si proseguirà con altri 50 piattelli di qualificazione e le finali, previste a partire dalla ore 16.00.

Com. Stam./foto

6 recommended
comments icon0 comments
KKKKK
0 notes
49 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.