Cronaca

San Vito Lo Capo, villaggio di Calampiso in fiamme, la Guardia Costiera salva 28 persone dal fuoco

• Bookmarks: 24


La Guardia Costiera di Trapani interviene per salvare ed evacuare 28 persone dalla spiaggia di fronte il villaggio turistico di Calampiso, costrette a rifugiarsi verso il mare dopo un incendio di grande dimensioni che ha interessato tutto il complesso residenziale situato nel Comune di San Vito Lo Capo.

E’ iniziato tutto questa notte alle ore 02:35 circa, quando un incendio di enormi proporzioni, fomentato dal caldo vento di scirocco presente in zona, ha interessato improvvisamente il complesso turistico residenziale di Calampiso a San Vito Lo Capo, dove erano presenti solo i dipendenti della struttura ricettiva e nessun turista né avventori.

Le fiamme ed il fuoco si diffondevano così velocemente da non consentire alle persone presenti di fuggire all’interno del territorio, pertanto vista l’impossibilità di procedere verso “monte”, si rifugiavano tutte sulla vicina spiaggia, per evitare di affrontare l’incendio oramai propagatosi su tutta la scogliera e, pericolosamente, anche vicino al mare sottostante.

Ricevuta la chiamata di soccorso la Capitaneria di Porto di Trapani disponeva l’immediato intervento da mare della motovedetta CP 877, per assicurare l’evacuazione delle persone rifugiatesi sulla spiaggia e con il fuoco imperversante alle spalle, quindi partiva anche un gommone pneumatico dalla Delegazione di Spiaggia di San Vito Lo Capo per effettuare il trasbordo dei soggetti in difficoltà dalla spiaggia e dalla zona di mare di bassi fondali verso la motovedetta che, a causa del pescaggio, non poteva avvicinarsi oltre 100 mt. dalla battigia per evitare d’incagliarsi.

L’intervento del gommone però risultava impossibile a causa del forte vento, con raffiche di circa 25/30 nodi e dello stato del mare mosso, con onde alte circa 1,5 mt., pertanto venivano subito interessati i mezzi privati di alcune società di appoggio sub presenti nel porto di San Vito Lo Capo che, con a bordo i militari della Guardia Costiera di San Vito, riuscivano a raggiungere la costa con bassi fondali per prelevare tutte le persone sulla spiaggia, trasferendole, in sicurezza, sulla motovedetta CP 877, che alle ore 04:30 circa le sbarcava, sane e salve, sulla banchina del porto della Città.

Le fiamme ed il fuoco continuavano comunque ad imperversare, interessando anche un’altra struttura turistica “IL BAGLIO DEL SOLE”, in prossimità di Torre dell’Usciere, dove le persone ivi presenti, per scappare dall’incendio, si rifugiavano nuovamente sulla vicina scogliera.

Quest’ultima purtroppo, a causa delle condizioni meteo marine in costante peggioramento e dei massi affioranti non consentiva di raggiugere la costa con i mezzi navali.

Pertanto, la Sala operativa della Capitaneria di Trapani, in stretto coordinamento con la locale Prefettura, in ambito del Centro Coordinamento dei Soccorsi all’uopo convocato, interessava il personale del soccorso alpino e dell’Aeronautica militare di Birgi, che intervenivano prontamente con

un elicottero, individuando ed atterrando in prossimità della costa dove si erano rifugiate le persone per sfuggire all’incendio devastante, facilitando così il soccorso delle stesse da terra con apposite autovetture messe a disposizione dal Sindaco di San Vito Lo Capo.

In poche ore quindi, venivano soccorse, evacuate e trasferite, con l’ausilio di mezzi navali, aerei e terrestri, in stretto coordinamento e collaborazione tra loro, tutti i soggetti in difficoltà a causa dei problemi e delle criticità create dal vastissimo incendio divampato sul litorale di San Vito Lo Capo, facilitando le successive operazioni di spegnimento da parte dei Vigili del Fuoco, del Servizio Forestale della Regione Sicilia, della Protezione civile ed il definitivo intervento dall’alto dei Canadair, già allertati dalla Prefettura per domare definitivamente le fiamme sviluppatesi.

CS

24 recommended
comments icon0 comments
KKKKK
0 notes
422 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com