Spettacoli

Sky Arte | The Square. Spazio alla cultura | 11° puntata | giovedì 6 aprile ore 20.40

• Bookmarks: 15


La trasmissione di Sky Arte che racconta la cultura contemporanea in tutte le sue forme, attraverso le voci di numerosi ospiti, racconti di mostre e musei italiani, animazioni, performance musicali e… molto altro

Undicesima puntata: giovedì 6 aprilE 2023 con Michelangelo Pistoletto, Manuele Fior, Jan Fabre, Melania Rossi, gIANMARIA, Antonio Filippelli, Rodrigo D’Erasmo, Giuseppe Penone, Francesco Stocchi, Francesca Cappelletti Ogni due settimane alle 20.40 su Sky Arte in streaming su NOW e on demand

Da giovedì 10 novembre alle 20.40 va in onda ogni due settimane su Sky Arte la terza stagione di THE SQUARE. SPAZIO ALLA CULTURA, la trasmissione realizzata da TIWI e condotta da Nicolas Ballario che racconta la cultura contemporanea in tutte le sue forme. Attraverso le voci di tanti ospiti, servizi speciali su mostre e musei di tutta Italia, animazioni che approfondiscono temi attuali della cultura contemporanea e una ricca agenda di appuntamenti, THE SQUARE è uno strumento per essere sempre aggiornati sul panorama artistico del nostro Paese. Gli episodi sono visibili anche in streaming su NOW e on demand.

Dopo il successo della prima e della seconda stagione del programma, in cui artisti, musicisti, registi, attori, danzatori e lavoratori del mondo della cultura, dello spettacolo e dell’arte hanno trovato palcoscenico privilegiato per i loro progetti, la terza edizione arriva con alcune novità, tra cui la direzione artistica delle performance musicali affidata a Rodrigo D’Erasmo, musicista, storico membro degli Afterhours, direttore d’orchestra e produttore discografico, e la rubrica in animazione Di cosa parliamo quando parliamo, che spiega il significato di alcune espressioni legate all’attualità o al mondo dell’arte, in modo leggero, ironico ma mai banale. Tra le conferme invece la rubrica La Cura Ludovico, con Ludovico Pratesi, un minuto per raccontare i significati che si celano dietro i capolavori dell’arte moderna e contemporanea.

Ospiti delle puntate precedenti sono stati: la produttrice musicale, polistrumentista, cantante, nonché musicista della band di Vasco Rossi Beatrice Antolini; Emiliano Pagani e Daniele Caluri, autore e disegnatore del fumetto Don Zauker; il cantautore, polistrumentista, produttore discografico, fondatore e frontman del gruppo Afterhours Manuel Agnelli; le ideatrici del progetto editoriale dedicato al turismo culturale Travel On Art e autrici di Street Art in Italia Anna Fornaciari e Anastasia Fontanesi; il chitarrista e fondatore dei Bud Spencer Blues Explosion e degli I Hate My Village Adriano Viterbini; l’artista e direttore artistico della Quadriennale di Roma Gian Maria Tosatti; il musicista Paolo Angeli; la storica e curatrice di design Domitilla Dardi; la cantante e produttrice discografica Meg; l’attrice Sara Drago; l’artista, compositore, polistrumentista Vincenzo Vasi; l’artista visivo e regista Yuri Ancarani; il musicista e polistrumentista Francesco Arcuri; l’autrice e fondatrice della casa editrice minibombo Silvia Borando; il musicista e chitarrista degli Afterhours Xabier Iriondo; lo scrittore Vanni Santoni; la band bolognese JoyCut; la storica dell’arte, scrittrice e autrice di Memestetica, Valentina Tanni; l’artista di ricerca, musicista e producer Whitemary, al secolo Biancamaria Scoccia.

L’undicesima puntata di The Square, in onda giovedì 6 aprile, si apre con le parole di Michelangelo Pistoletto, uno degli artisti italiani più rappresentativi del Novecento, celebrato a Milano con La Pace Preventiva, un’installazione site specific all’interno della Sala delle Cariatidi di Palazzo Reale, dove il visitatore è invitato a percorrere un singolare labirinto che riunisce le sue opere più iconiche.

In studio, Nicolas accoglie il primo ospite di questa puntata, il fumettista Manuele Fior. Hypericon, la sua ultima uscita per Coconino Press, è lo spunto per riflettere su come la cultura influenza il nostro modo di concepire il tempo e su come gli eventi della storia agiscono nel nostro immaginario, ma anche sul lavoro dell’illustratore, perennemente sospeso tra immagine e parola.

A seguire, è il momento de La Cura Ludovico, in cui Ludovico Pratesi ci apre gli occhi su una delle scene più potenti della storia dell’arte, Morte di Marat di Jacques-Louis David.

Ci spostiamo poi a Napoli, dove l’artista fiammingo Jan Fabre ha realizzato Per Eusebia e Il numero 85 (con ali d’angelo), due opere permanenti presso la Real Cappella del Tesoro di San Gennaro e la Chiesa di Santa Maria delle Anime del Purgatorio ad Arco, lasciandosi ispirare dalla pittura barocca e dalla spiritualità napoletana, come ci racconta anche la curatrice Melania Rossi.

L’ospite musicale di questa puntata è gIANMARIA che, accompagnato da Antonio Filippelli alla chitarra e Rodrigo D’Erasmo al violino, ci presenta il brano portato al Festival di Sanremo, Mostro. Durante l’intervista ci racconta del rapporto tra esperienze di vita e solitudine, e del lavoro fatto per l’uscita del suo primo album, che lo porterà presto in tour.

Il terzo servizio della puntata è dedicato a ​​Gesti universali, mostra nella quale un altro grande protagonista del Novecento, Giuseppe Penone, mette le proprie sculture in dialogo con i marmi della Galleria Borghese. A raccontarcene è l’artista stesso, insieme al curatore della mostra Francesco Stocchi e alla direttrice del museo Francesca Cappelletti.

Infine, Nicolas segnala i principali appuntamenti dal mondo dell’arte e della cultura nella sua agenda.

Buona visione!

15 recommended
comments icon0 comments
KKKKK
0 notes
207 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com