Cronaca

Stupefacenti parcheggi alla Playa: arrestato un tunisino

• Bookmarks: 9


Catania. I Carabinieri del Nucleo Radiomobile del Comando Provinciale hanno arrestato un 54enne tunisino, ritenuto responsabile di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio.

Nel corso dei loro continui servizi di perlustrazione del territorio i militari avevano acquisito notizia stante la quale in viale Kennedy, proprio all’interno di un’area privata adibita ad area di sosta dinnanzi a due rinomatissime strutture ricettive balneari, il parcheggio era diventato solo un corollario alla reale attività lavorativa … quella di spaccio.

Pertanto, postitisi in posizione defilata per osservare le presunte operazioni di spaccio, hanno effettivamente constatato uno strano viavai di clienti che si intrattenevano a parlare con i clienti.

I militari hanno così proceduto all’identificazione ed alla perquisizione dei due soffermandosi sul tunisino indicato loro come pusher, sottoponendolo anche alla perquisizione domiciliare del prefabbricato dove viveva.

Al suo interno, dentro un armadio, i militari hanno trovato una busta contenente 30 grammi circa di marijuana ed un bilancino di precisione, nonché la somma di 214 euro ritenuta provento dell’attività di spaccio.

L’uomo, espletate le formalità di rito, è stato trattenuto in camera di sicurezza in attesa della celebrazione del rito direttissimo.

9 recommended
comments icon0 comments
0 notes
135 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *