Apertura

“Subito un piano industriale per Trapani e Palermo”

• Bookmarks: 2


Tasso di disoccupazione intorno al 20%, giovani senza lavoro con punte del 50%, aumento degli inoccupati ossia coloro i quali non cercano più lavoro perchè sfiduciati. Questo solo per quel che riguarda Trapani. La Cisl Pa -Tp lancia un grido d’allarme alla luce di questi dati sconfortanti. “Ciò che non è più possibile tollerare, spiega il segretario Daniela De Luca – è la mancanza di una strategia complessiva da parte della politica, a tutti i livelli e delle istituzioni, che vada oltre la soluzione delle emergenze territoriali ma che sia in grado di programmare ad ampio raggio, liberando risorse per settori come turismo, servizi sociali, edilizia, infrastrutture, snellimento burocratico”.
A Trapani, secondo i dati Cisl della nota diffusa, sono 39mila le imprese, ma a cessare i battenti l’anno scorso sono state oltre 3mila soprattutto nell’agricoltura e nel commercio. La Cisl sollecita cosi la creazione di un vero e proprio piano industriale per Trapani e Palermo, per Trapani in particolare, la De Luca propone di :“portare avanti un percorso unitario con gli altri sindacati, per il rilancio del territorio, a partire dalle infrastrutture con lo sviluppo del porto, del collegamento tra Birgi e Falcone-Borsellino, l’edilizia, e la vocazione turistica”.

2 recommended
KKKKK
146 views
bookmark icon