Sport

Tennis Fisdir Sicilia, Alessio Cuccia campione d’Italia al Master Finale del Circuito dei Tornei di disciplina a Cordenons (PN)

• Bookmarks: 16


La Sicilia del tennis paralimpico si è distinta ancora una volta anche in occasione del Master Finale del Circuito dei Tornei di Tennis FISDIR, tenutosi presso l’Euro Sporting di viale del benessere n. 28 a Cordenons (PN) il 4 e 5 dicembre scorsi e organizzato dalla società ACSD Arcobaleno, che ha visto l’atleta C21 (sindrome di Down) tesserato Cobisi Team, Alessio Cuccia, trionfare e conquistare il titolo di campione d’Italia battendo l’avversario Luca Bicciato per 6-1.

Un grande, importante e sorprendente risultato per l’atleta classe 1997 che, dopo un lungo e duro periodo di stop, un momento personale difficile e avversari davvero molto forti e temibili, è riuscito a conquistare la vetta d’Italia nella disciplina e ha accresciuto notevolmente il proprio bagaglio sia tecnico che esperienziale conquistando la finale del Circuito dominata per 6 a 1 contro Luca Bicciato.

Alessio era già ben preparato e si era allenato bene, classificandosi tra i primi 8 atleti C21 – ha affermato il referente tecnico regionale di tennis Fisdir Sicilia, Giuseppe Cobisi – e grazie alla guida del maestro Paolo Rizzo è riuscito a migliorare e fare una grandissima prestazione. Era stato convocato agli EuroTriGames, ma per delle motivazioni di salute e personali non ha potuto rispondere positivamente alla convocazione – ha precisato Cobisi – e, devo ammettere, ci siamo un pò preoccupati per il suo futuro sportivo con noi. Per fortuna Alessio si è ripreso da quel brutto periodo più forte e determinato di prima – ha concluso –, donandoci non solo tante soddisfazioni che ci fanno guardare ai prossimi impegni futuri a Capri in aprile e ai Campionati europei, ma anche una lezione di fair play ammirevole, dimostrata in campo con un abbraccio all’avversario dopo la vittoria“.

Com. Stam.

16 recommended
comments icon0 comments
KKKKK
0 notes
127 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *