Mondo

Turchia, soccorsi in mare 51 migranti siriani

• Bookmarks: 1


Almeno 51 migranti siriani sono stati soccorsi ieri dalla Guardia Costiera turca nel Mar Egeo. A quanto testimoniano alcuni video, i primi 39 sono stati soccorsi al largo delle coste di Tekagac, nella provincia occidentale di Aydin, mentre gli altri sono stati visti chiedere aiuto da una barca che stava affondando in una zona vicina. Questo è l’ultimo dei tanti soccorsi che la Turchia effettua ormai dal 2011, cioè da quando è diventata un passaggio fondamentale per i siriani che vogliono fuggire dalla guerra e raggiungere l’Europa. Sono circa 13mila i migranti soccorsi dalle autorità marittime turche solo nel 2014. E ogni anno sono molti di più i siriani che tentano di raggiungere la Grecia dalla Turchia, o via terra o via mare. Ma in entrambi i casi il passaggio risulta spesso fatale per moltissimi migranti. La Turchia è il primo approdo per i siriani vittime della guerra: con 500mila profughi, è il paese che ne ospita di più dopo il Libano. Ma dall’altro lato, a causa della cattiva gestione delle sue frontiere, permette ai combattenti occidentali di arrivare in Siria per combattere con l’Isis.

KKKKK
241 views
bookmark icon
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com