Apertura

Via Candelai chiude per ricordare Luigi Faccilongo

• Bookmarks: 4


Due giorni di fermo per lutto in via Candelai per ricordare Luigi Faccilongo, il diciannovenne palermitano stroncato venerdì notte da un arresto cardiaco all’ingresso del pub “Chupitos”. Una normale serata tra amici si è trasformata in tragedia anche a causa dell’assenza, sull’ambulanza, di un medico. Aperta un’inchiesta da parte della Procura, in seguito alla denuncia della famiglia, alla quale i sanitari hanno risposto: «I tempi sono stati rispettati, così come tutte le procedure». L’autopsia sarà eseguita nei prossimi giorni al Policlinico, anche per accertare se si sia trattato di una morte naturale legata a una patologia del giovane, a quanto pare sofferente di asma e cardiopatico.

4 recommended
KKKKK
81 views
bookmark icon