Sport

ARCO: Tricolori Indoor Para-Archery a Faenza nel fine settimana

• Bookmarks: 7


XXXVI Campionato Italiano Indoor Para-Archery PalaCattani di Faenza (Ra), 20-22 gennaio 2023 Parata di stelle ai Tricolori Para-Archery

Sabato 21 e domenica 22 gennaio a Faenza va in scena il primo evento federale del 2023: i Campionati Italiani Indoor Para-Archery. In campo, tra i 96 arcieri iscritti, gli azzurri protagonisti alle ultime Paralimpiadi, ai Mondiali e agli Europei di Roma. Le gare verranno seguite in live streaming dal canale youtube della Federazione e una sintesi verrà trasmessa su Rai Sport. 

Sarà Faenza ad ospitare l’edizione numero trentasei dei Campionati Italiani Indoor Para-Archery, primo evento federale della stagione 2023 in programma dal 20 al 22 gennaio al PalaCattani. 

La manifestazione è organizzata dagli Arcieri Faentini sotto l’egida della FITARCO e porterà sul Lamone i migliori interpreti del movimento paralimpico compresi gli azzurri che hanno brillato a Tokyo 2020, ai Mondiali di Dubai e infine agli ultimi Europei disputati a Roma. 
La linea di tiro di Faenza si prepara ad accogliere arcieri in arrivo da tutta Italia e la macchina organizzativa è già attiva da tempo con tanti volontari pronti a mettersi a disposizione del Comitato Organizzatore. Nel complesso sono 96 gli atleti iscritti, un numero molto elevato guardando alle precedenti edizioni del Campionato. 

Quattro le divisioni in gara: Ricurvo Open, Compound Open, W1 (tertaplegici), Visually Impaired 1 (arcieri non vedenti) e Visually Impaired 2/3 (arcieri ipovedenti).
Gli atleti si contenderanno sulla distanza dei 18 metri i titoli di classe giovanili e senior al termine delle 60 frecce di qualifica. Successivamente saranno impegnati negli scontri diretti individuali e a squadre che metteranno in palio i titoli italiani assoluti.

Il PROGRAMMA DI GARA – Gli atleti arriveranno già venerdì 20 gennaio dove dalle 17 alle 19,30 è previsto l’accreditamento e la classificazione medica al PalaCattani. Sabato il via alla gara con le qualifiche dei Visually Impaired, del W1 e del compound femminile che assegneranno i titoli di classe e le eliminatorie dei V.I. 1 e 2/3. Nel pomeriggio toccherà invece all’arco olimpico e al compound maschile che tireranno sia le qualifiche che i primi turni eliminatori. Domenica la giornata decisiva con semifinali e finali che assegneranno i titoli assoluti di ogni divisione.  

IN CAMPO GLI AZZURRI DI TOKYO 2020, DUBAI E ROMA 2022 – A conferma del fatto che Faenza sarà per un week end la capitale del tiro con l’arco, ai Campionati Italiani sarà presente il Direttore Tecnico della Nazionale Para-Archery Guglielmo Fuchsova mentre in gara sarà presente l’intera squadra azzurra. La stessa delle mirabilie paralimpiche  di Tokyo 2020 (argento individuale ricurvo di Enza Petrilli, argento mixed team ricurvo di Elisabetta Mijno e Stefano Travisani e bronzo individuale compound di Maria Andrea Virgilio). La stessa che ha fatto incetta di medaglie ai Mondiali di Dubai 2022 e agli Europei di Roma 2022 dove ha chiuso al primo posto nel medagliere.

I CAMPIONI USCENTI – A difendere la corona conquistata nel 2022 a Macerata ci saranno, nel ricurvo open, la portacolori delle Fiamme Azzurre e campionessa europea Elisabetta Mijno e, nel maschile, Maurizio Mancini (Frecce Azzurre). Nel compound i campioni uscenti sono due azzurri: il vice campione europeo Matteo Bonacina (Arcieri delle Alpi) e l’atleta di Cattolica Eleonora Sarti (Gruppo Sportivo Paralimpico della Difesa). Nel W1 difenderanno il titolo italiano altri due nazionali: Salvatore Demetrico (Dyamond Archery Palermo) e Asia Pellizzari (Arcieri del Castello). Nella categoria Visually Impaired 1, quella riservata ai non vedenti, il campione uscente è Davide Chiricò (Dyamond Archery Palermo), mentre nei Visually Impaired 2/3 (ipovedenti) difenderà il tricolore il campione europeo e bronzo mondiale Daniele Piran (Arco Club Bolzano Vicentino).

LA GARA IN DIRETTA STREAMING E SU RAI SPORT – La competizione verrà seguita in live streaming su YouArco, il canale ufficiale youtube della FITARCO, sia sabato (un appuntamento al mattino e uno al pomeriggio) che domenica, quando verranno trasmessi i match validi per i titoli assoluti. Le dirette verranno trasmesse in simultanea sui canali social federali di Twitch, Facebook e Twitter. Una sintesi delle finali di domenica verrà trasmessa nei giorni successivi all’evento su Rai Sport. 

FOTO FITARCO

Com. Stam. *foto

la finale per il titolo assoluto W1 disputata a Macerata nel 2022
il campione europeo ipovedente Daniele Piran nella finale per il tricolore Visually Impaired 2_3 del 2022
7 recommended
comments icon0 comments
KKKKK
0 notes
81 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com