Apertura

Germanwings, la seconda scatola nera è stata trovata

• Bookmarks: 2


Dalle ultime notizie che ha reso note la procura di Marsiglia, anche la seconda scatola nera dell’Airbus 320 della Germanwings, precipitato il 24 marzo scorso, sarebbe stata ritrovata.
L’importanza di questa seconda scatola è estremamente rilevante, perché servirebbe a stabilire cosa sia successo esattamente negli ultimi nove minuti sul volo Barcellona-Dusseldorf, prima dello schianto sulle Alpi francesi. La prima scatola, infatti, ha permesso di ipotizzare che il copilota, Andreas Lubitz, avrebbe deciso di far perdere quota all’aereo volutamente. Le urla del capitano, che tentava di rientrare nella cabina, e il presunto esaurimento del copilota hanno spinto gli investigatori a seguire la traccia di un suicidio, trasformatosi, poi, nel terribile omicidio delle 150 persone a bordo. Il Flight data Recorder adesso, invece, potrebbe aiutare a capire se sia stato proprio Lubitz a impostare la discesa dell’apparecchio o se sia avvenuta una decompressione all’interno della cabina, portando lo stesso Lubitz a uno stato di incoscienza, che non gli avrebbe permesso di riaprire la porta al capitano.

2 recommended
KKKKK
117 views
bookmark icon
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com