Notizie

Aiuti a Mineo e valorizzazione Ospedale- gruppo Cons. cambiamo mineo

• Bookmarks: 3


“Abbiamo presentato iniziative sulle quali ci aspettiamo il consenso delle istituzioni locali e su queste, insieme, dobbiamo costruire un percorso che dia futuro e speranza alla nostra comunità”.

Sono le paroledel Presidente del Circolo M.C.L. “Don Rosario Pepe” di Mineo, Paolo Ragusa, dichiarate a conclusione della Conferenza Stampa promossa dal Gruppo consiliare e dal Movimento civico “CambiAMO Mineo” sul tema: Sostegno dell’economia locale e valorizzazione dell’Ospedale ‘San Lorenzo’ di Mineo in tempo di Covid”, in occasione della quale è stata lanciata la campagna di sensibilizzazione denominata “A Natale compra a Mineo!” per invitare i cittadini a spendere presso i commercianti locali, in modo tale da sostenere l’economia locale.Sono intervenuti: ilpediatra e segretario provinciale della F.I.M.P., Alessandro Manzoni, il qualeha espresso le sue considerazioni progettuali sulla sanità locale, proponendo la valorizzazione dell’ospedale “San Lorenzo” di Mineo, ela capogruppo consiliare di “CambiAMO Mineo”, Giusy Infantino, che a nome degli altri treconsiglieri comunali –Mariella Simili, Alessandro Manzoni e Mario Margarone-ha illustrato le motivazioni che li hanno spinti a richiedere laconvocazione di una seduta straordinaria del Consiglio comunale per deliberare ed approvare la mozione di indirizzo che fa riferimento alla “valorizzazione dell’ospedale San Lorenzo di Mineo” e alla mozione di indirizzo “a sostegno dell’economia locale durante la crisi dovuta al Covid 19”. Dopo un “invito alla concordia”, Paolo Ragusa ha puntualizzato che “Mineo è una città che vuole sperare nel proprio futuro e che deve investire nel dialogo… Le iniziative e le proposte sono chiare: chiediamo di dare un sostegno alle attività commerciali che hanno sofferto la crisi economica, a cui bisogna garantire un ristoro aggiuntivo con il riconoscimento di un contributo straordinario una tantum di almeno 5.000,00 euro a sostegno delle attività commerciali (bar, pizzerie, ristoranti e altro ancora) ed associative (palestre e centri sportivi) colpite dalla crisi da Covid 19. Inoltre, l’amministrazione comunale dovrebbe sospendere le tasse a quelle attività commerciali in difficoltà e a quei cittadini indigenti che non ce la fanno: appare contraddittorio dar loro i buoni pasti da un lato e dall’altro gli si notifica il pagamento delle tasse locali, non tenendo conto del momentaneo stato di disagio economico degli stessi. Altro argomento importante –ha evidenziato Paolo Ragusa- riguarda l’ospedale San Lorenzo di Mineo che se riusciamo a rilanciarlo, rivitalizziamo il nostro territorio e possiamo cambiare il destino della nostra comunità. E’ una proposta ambiziosa e non velleitaria, bene illustrata dal dottor Manzoni e proposta in Consiglio comunale dal Gruppo consiliare CambiAMO Mineo“.

Il Movimento civico “CambiAMO Mineo”

Com. Stam.


Warning: json_decode() expects parameter 1 to be string, object given in /web/htdocs/www.giornalelora.it/home/wp-content/plugins/posts-social-shares-count/classes/share.count.php on line 86
3 recommended
comments icon0 comments
0 notes
100 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *